Comune Samarate
» Visualizzazione predefinita
» Vai al menu
» Vai al contenuto
 

Tasse e Tributi

logo tasse e tributi

Il tributo è una prestazione patrimoniale coattiva, consistente in beni in denaro o in natura, che deve essere corrisposta allo Stato, o ad un altro ente pubblico, per effetto dell'esercizio della potestà impositiva da parte dello Stato o altro ente pubblico, per il soddisfacimento della spesa connessa ai bisogni pubblici.

Recita l'art. 23 della Costituzione italiana:

« Nessuna prestazione patrimoniale o personale può essere imposta se non in base alla legge. »

  • Imposte

 

  • Tasse

 

  • Contributi

 

L'imposta è un prestazione coattiva di ricchezza finalizzata al soddisfacimento di bisogni pubblici indivisibili (quali secondo la dottrina classica la difesa dello Stato, la giustizia e l'ordine pubblico) ed è prelevato in relazione ad un fatto economico che esprime capacità contributiva, come il reddito nell'IRPEF, il consumo nell'IVA, ecc.. secondo il c.d. principio del sacrificio.

La tassa è una prestazione che viene richiesto per fruire di un servizio pubblico divisibile, come ad es. l'istruzione (tassa universitaria) o la sanità (ticket sanitari) in base al principio del beneficio. Solitamente, la tassa non copre totalmente il costo del servizio pubblico, che quindi viene in parte finanziato anche da imposte.

Il contributo è una categoria non ben definita dalla dottrina, in quanto secondo parte di essa è possibile ricondurlo nei casi concreti alla tassa (es. contributo di utenza stradale) o all'imposta (contributo al servizio sanitario nazionale).

Inoltre, ai sensi dell'art. 17 bis del D. Lgs. 31/12/1992 N. 546 così come modificato dal D. Lgs. 24/09/2015 N. 156 e del Testo Unico delle Entrate Locali, così come modificato con deliberazione del Consiglio Comunale N. 38 del 26/10/2016, con Decreto del Sindaco N. 41 del 7 dicembre 2016 è stato nominato l'Organismo di Mediazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 
 
 
Torna all'inizio