Comune Samarate
» Visualizzazione predefinita
» Vai al menu
» Vai al contenuto
 

Cera persa 1914-2014: Giuseppe Banda in mostra

10/10/2014
Immagine di statua in bronzo di banda Giuseppe

Inaugurata sabato 11 ottobre la mostra dedicata alla scultura di Giuseppe Banda in occasione dei cento anni dalla sua nascita. Un omaggio ad un importantissimo artista samaratese che con la sua vasta collezione di opere di piccole e grandi dimensioni scolpisce un segno profondo nell'arte del varesotto ma anche l' avvio di un ambizioso progetto per diffondere la cultura nel territorio ricordando gli artisti del territorio.

"Un artista tanto importante merita un evento così importante" ha commentato il Vice Sindaco Albino Montani mentre il Sindaco Leonardo Tarantino ha sottolineato il suo personale apprezzamento "per l' impegno e le grandi idee di tutti coloro che hanno fortemente voluto questa mostra e gli splendidi allestimenti nella nostra altrettanto bella Villa Montevecchio che da domani per 15 giorni tutti potranno apprezzare.".

Emozionatissima e felice di essere alle soglie del grande giorno anche Anna Banda, figlia di Giuseppe Banda e  Presidente dell' Associazione GB ars. "La nostra Associazione - spiega la signora - è nata solo nel marzo di quest'anno e per ora conta di 4 persone, noi familiari, ma presto si espanderà. Obiettivo principale diffondere la cultura soprattutto nelle scuole del nostro territorio ricordandone gli artisti e le opere. Partiremo con la mostra fotografica dedicata  a mio papà ma il progetto è ambizioso e presto coinvolgerà anche altri altrettanto importanti artisti del territorio".

"Purezza e semplificazione verso la composizione della scultura - ha proseguito Carlo Cattò architetto e nipote dell'artista in mostra - l' essenza delle opere in esposizione, quelle del secondo periodo più introspettivo ed intimo".

Carlo Cattò è anche curatore della mostra. "Abbiamo suddiviso gli spazi di queste due splendide sale (La Sala Azurra e la Sala Rossa di Villa Montevecchio n.d.r.) - spiega l' architetto -  per creare ambienti più intimi e raccolti con piccole nicchie che meglio valorizzano le linee delle sculture e  ad altezze tali da lasciare in ogni caso filtrare anche la luce delle splendide finestre di queste due sale.".

Illustre membro dell' Associazione GB ars anche l' arch. Vittorio Introini che ha ricordato con affetto "il Peppino". "Da bambino facevo scultura dal Peppino - ha detto il professore - e gli sono molto grato.". Vittorio Introini ha poi descritto Giuseppe Banda come un artista che parte da posizioni veriste per arrivare al realismo proprio di quel periodo storico. "Giuseppe Banda - ha ricordato il prof. Introini - è un artista che ha vissuto la guerra: le sofferenze, l' incertezza ed i tormenti sono i sentimenti che ritroviamo nelle sue opere interpretate e dipinte con una immensa e magnifica intensità poetica.".

Presente alla Conferenza anche Sergio Uslenghi, membro dell' Associazione e fotografo. " "Abbiamo cercato di trasporre nella documentazione fotografica della mostra la ricerca dei dettagli nelle opere dell'artista. Non a caso infatti le fotografie delle opere intere sono tutte più piccole rispetto a quelle che invece si soffermano sui dettagli. Inoltre l'artista aveva una cura minuziosa per i cromatismi: realizzava infatti le sue opere in bronzo e poi, con acidi speciali, ne ridefiniva i particolari.".

Grande merito anche a Pietro Bosello, Dirigente  Scolastico dell' Istituto Gadda Rosselli di Gallarate che ha contribuito e contribuirà a portare la mostra, nella sua versione fotografica, in molte scuole della provincia.

La mostra è allestita al Piano Rialzato della Villa Montevecchio in via Lazzaretto ed è  visitabile fino al 25 ottobre 2014 nei seguenti giorni ed orari:

  • martedì e giovedì dalle ore 16.30 alle ore 19.00
  • sabato dalle ore 16.00 alle ore 19.00
  • domenica dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00

In programma anche due interessantissime conferenze:

  • mercoledì 15 ottobre alle ore 20.45 "La scultura in Lombardia negli anni di Giuseppe Banda" a cura di Giuseppe Pacciarotti
  • domenica 19 ottobre alle ore 15.00 "La scultura monumentale di Giuseppe Banda"con Don Sante Ambrosi e Anna Banda

 Un' occasione imperdibile per conoscere un grande artista della nostra Città!

 
 
 
Eventi del mese
Video in primo piano
Per visualizzare questo contenuto devi attivare Javascript sul tuo browser oppure scaricare Flash Player 9+
Eventi in foto
Argomenti in vetrina
Samarate Oggi

 
Meteo

giovedì 17 ottobre 2019
 
5°C | 16°C
Condizioni Correnti:   Sereno
Umidità:  66%
Visibilità:  9.99Km
Vento:  3.22Km/h
Alba:   6:18 am
Tramonto:   6:41 pm
 
 
Torna all'inizio